L'amore ai tempi del colera di Gabriel Garcìa Marquez

L'amore ai tempi del colera è senza ombra di dubbio la storia d'amore più bella, avventurosa e coinvolgente che sia mai stata scri...

L'amore ai tempi del colera è senza ombra di dubbio la storia d'amore più bella, avventurosa e coinvolgente che sia mai stata scritta.
Leggendo anche Vivere per raccontarla, ho avuto l'impressione che la forza di questa storia nasca proprio dalla sua natura biografica, dato che si ispira chiaramente all'amore che ha unito i genitori dell'autore.
Un'attesa durata cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni racchiusa in un libro unico, scritto senza molti giri di parole, chiamando ogni cosa col suo nome e includendo un pizzico di sana poesia in ogni pagina, sin dall'incipit, che a mio parere è il più bello in assoluto:

" Era inevitabile: l'odore delle mandorle amare gli ricordava sempre il destino degli amori contrastati"

Florentino Ariza e Fermina Daza sono i due protagonisti di un amore che ha superato indenne oltre mezzo secolo fino al felice e inaspettato epilogo, nonostante le avversità della vita, le minacce del padre di lei, che pur di allontanare la figlia da colui che non riteneva degno della sua mano, la costringe a trasferirsi dalle cugine, nonostante il matrimonio tra Fermina e il Dottor Urbino, nonostante le tante donne con cui Florentino ha cercato di riempire il vuoto lasciato dalla sua amata, rimanendole sempre fedele.
L'amore ai tempi del colera è un libro adatto a tutte le età perché contiene un insegnamento che oggi è sempre più raro e prezioso: nelle vita, quando si ha un desiderio, non bisogna arrendersi o lasciarsi andare, ma bisogna avere tanta pazienza e lavorare su se stessi affinché, quando arriverà il momento giusto, il nostro desiderio ci trovi bellissimi e pronti ad accoglierlo. Potrebbero volerci pochi mesi o cinquantun anni, nove mesi e quattro giorni, ma noi saremo perfetti per lui.
A me questo libro ha insegnato anche che l'amore non ha età, che il corpo umano cambia, i capelli si ingrigiscono, le labbra si corrugano, la pelle cede, ma la bellezza e l'amore vanno oltre e niente è più bello, dolce, poetico di due persone che si amano. Non è solo l'amore a non avere età, ma anche la passione, il sesso, il desiderio.
Non è vero che ad una certa età si raggiunge la pace dei sensi, non è vero che ad un certo punto il corpo si arrende; questi sono preconcetti e limiti che ci poniamo noi, perché a sessant'anni si può fare l'amore come a venti, perché il contatto tra due corpi è necessario a tutte le età e perché gli occhi innamorati non vedono i difetti del tempo.
Perché il vero potere è in mano alla vita, non alla morte...ma questa è un'altra storia.

Lo spaventò il sospetto tardivo che è la vita, 
più che la morte,
a non avere limiti

Titolo: L'amore ai tempi del colera
Autore: Gabriel Garcìa Marquez
Editore: Mondadori
Anno di Pubblicaizone: 2007
Pagine: 376
Costo: 12,00 Euro






You Might Also Like

0 commenti

Flickr Images

recentposts