Il bacio più breve della storia: il grande ritorno di Mathias Malzieu

Dopo la mezza delusione de L'uomo delle nuvole , avevo deciso di prendere una lunga, lunghissima pausa di riflessione. Un giorno entr...

Dopo la mezza delusione de L'uomo delle nuvole, avevo deciso di prendere una lunga, lunghissima pausa di riflessione.
Un giorno entro in libreria e ben sistemato sull'isola centrale, spicca un libro con una bellissima copertina azzurra e una creatura dai capelli simili alla coda di una sirena circondata da pesciolini rossi.
Ho resistito per settimane, mesi e giorni, ho comprato decine di altri libri, ma lui era sempre lì che mi aspettava e mi chiedeva un'altra possibilità.
Le storie d'amore vanno così: ci si incontra, ci si ama, per motivi futili non ci si capisce, ci si perde e, se tutto va bene, alla fine ci si ritrova.
Io e le fiabe per bambini anagraficamente adulti di Mathias Malzieu ci siamo ritrovati e abbiamo ripreso la nostra storia esattamente da dove l'avevamo interrotta.
Il bacio più breve della storia è il racconto di un incontro casuale tra il protagonista, inventore - depresso e una fanciulla che scompare subito dopo essere stata baciata.
Inutile dire che tutta la vicenda ruota attorno alla ricerca della ragazza invisibile e inutile svelare il finale.
La storia di per sè non è originalissima, ma sicuramente è originale il modo in cui è scritta.
Il vero motivo per cui vale la pena comprare e leggere Il bacio più breve della storia sono le PAROLE.
Mathias Malzieu utilizza parole belle (potrei trovare decine di altri aggettivi meno banali, ma a volte la banalità è l'unico modo per essere efficaci) che andrebbero appuntate su un quaderno e rilette nei momenti bui perchè accarezzano le emozioni e fanno bene.
Ogni parola è una riflessione sulla vita, sulla condizione di debolezza che rende speciali alcune persone, sull'assenza e soprattutto sull'amore.
Originali e azzeccate le descrizioni dei personaggi, come l'ex detective che somiglia ad un orso con nuvolette cotone al posto dei capelli e della barba.
Il mio consiglio è quello di leggere questo libro lasciandosi avvolgere delle parole e facendone una delicata coperta di Linus da portarci dietro...così, giusto per sentirsi più leggeri!
Alla fine del libro troverete la riproduzione di un altro libro: una raccolta di poemetti il cui titolo la dice lunga: Amorcerotto.
E' sempre bello sapere che il nostro amore non è andato sprecato e che La meccanica del cuore non è stata solo una meteora nel panorama letterario!


Titolo: Il bacio più breve della storia
Autore: Mathias Malzieu
Editore: Feltrinelli
Anno di pubblicazione: Febbraio 2015
Pagine: 123
Costo: 12,00 Euro




You Might Also Like

0 commenti

Flickr Images

recentposts