i Viva la vida ! L'urlo rabbioso di Frida Kahlo

In una triste domenica di Febbraio, seduta sul divano, mi chiedevo cosa leggere in abbinamento alla pioggia...mi è tornata in mente una fras...

In una triste domenica di Febbraio, seduta sul divano, mi chiedevo cosa leggere in abbinamento alla pioggia...mi è tornata in mente una frase che lessi tempo fa.


"...La pioggia...
Sono nata nella pioggia.
Sono cresciuta sotto la pioggia.
Una pioggia fitta, sottile...una pioggia di lacrime. 
Una pioggia continua nell'anima e nel corpo.
Sono nata con lo scroscio della pioggia battente."

Frida Kahlo...
Ho sempre provato uno strano senso di solidarietà nei confronti della sua condizione umana.
Difficile sentirsi così vicini al dolore di qualcuno, ma con lei viene spontaneo.
Diciotto anni, una vita davanti, un autobus e il triste, inevitabile incontro con il destino in un piovoso 17 Settembre 1925.
La lotta per la vita contro la Pelona, l'amore per un uomo discusso e discutibile, ma sicuramente grande: Diego Rivera.
La disperazione raccontata con i tratti decisi di chi alla vita dice << Si!>>, nonostante tutto.
L'amore per la politica e le delusioni che non risparmiano nessuno, la voglia di essere madre, l'impossibilità di generare la vita che fa sentire una donna meno donna...
Quante pagine servirebbero per omaggiare degnamente l'arte e la vita di Frida Kahlo?
Pino Cacucci riesce a racchiudere il senso di una vita in poche, significative pagine.
Io credo che basti una frase tratta dal libro per invogliare chiunque, anche chi di Frida non ha mai sentito parlare, a saperne di più:

"La morte può essere crudele, ingiusta, traditrice...
Ma solo la vita riesce ad essere oscena, indegna, umiliante".

Leggiamo di Frida, compriamo i libri che parlano di lei. Facciamolo per volere più bene alla nostra vita beffarda!


Titolo: ! Viva la vida!
Autore: Pino Cacucci
Editore: Feltrinelli
Anno di pubblicazione: 2014
Costo: 6,50 Euro


You Might Also Like

2 commenti

  1. Però a me questo libro non è piaciuto molto. L ho trovato ripetitivo

    RispondiElimina
  2. Non posso darti torto. Secondo me sarebbe stato perfetto senza la seconda parte.

    RispondiElimina

Flickr Images

recentposts